Post

Vim e Linea di Comando per acquisire un elenco di documenti da inserire in atti giudiziari utilizzando le Espressioni Regolari

Immagine
La situazione di fatto e le premesse di sistemaLa situazione di fatto rappresenta un evento molto comune nella pratica forense, ovvero la necessità di riportare in un atto giudiziario, nella sezione DOCUMENTI, un elenco (lungo ad libitum) di documenti formattati con uno schema del tipo DOC xx *.*, ovvero con prefisso DOC seguito da numerazione progressiva a due cifre e con estensione comprendente vari formati, tutti compatibili con il protocollo del PCT: ad esempio .pdf, .tiff, .jpg, .png.

Creazione di un fascicolo documenti ipertestuale con risorse open source

Immagine

ATTI IPERTESTUALI E PROCESSO CIVILE TELEMATICO

Articolo di commento ad una recente norma regolamentare, menzionata nel testo, e derivante da precedente articolo in tema di atti ipertestuali, risalente a circa un anno fa, anche questo menzionato nel testoBuona Lettura a tutti

Come installare una selezione personalizzata di dizionari in Sublime Text / How to install a custom selection of dictionaries in Sublime Text

For English version click herePremessa La procedura è stata effettuata in Linux Fedora 27 ma gli stessi comandi possono essere utilizzati in altre distribuzioni o, con gli opportuni adattamenti, in altri sistemi operativi. Apriamo, quindi, il terminale del sistema operativo e andiamo ad iniziare.  Occorre, prima di tutto, acquisire  i diritti di amministratore utilizzando l'operatore sudo oppure cambiando l'utenza con I'll comando su root.  Occorre, inoltre, identificare la cartella dei pacchetti di Sublime Text utilizzando la voce di menu Preferences > Browse Packages. In Linus Fedora 27 si trovano in  ~/.config/sublime-text-3/Packages I dizionari installati di default in Sublime Text sono en_GB  e en_US.  Si possono visualizzare nella voce di menu View - Dictionary. Una soluzione completa si trova in https://github.com/titoBouzout/Dictionaries/blob/master/readme.md Però con questa soluzione avrete una lunghissima serie di dizionari, dall'Armeno dell'Est all'Ucraino. …

AceJump e Sublime Text: configurazione per tastiera italiana

AceJump è un plugin utilissimo per saltare tra i documenti senza spostare la mano sul mouse in Sublime Text. Tuttavia la progettazione di tale plugin è stata effettuata sulla tastiera inglese-americana e, nonostante ciò non costituisca un problema per la grande maggioranza delle funzioni, non è totalmente compatibile con la tastiera italiana. Per la funzione SELECT, in particolare, non è possibile utilizzare nella tastiera italiana tutti i Key Bindings di default Alt-; in quanto, contrariamente alla tastiera americana, il punto e virgola è posto in seconda battuta, ovvero richiede la pressione del tasto Maiusc (Shift). Questa alterazione della sequenza rende inutilizzabile la configurazione di default. Tuttavia è molto semplice aggiungere una configurazione personalizzata che viene eseguita al posto di quella di default per la funzione select. Occorre modificare la configurazione della tastiera in modo tale da avere una combinazione con lettere in prima battuta, come ad esempio con la…

LaTeX e PCT: atti giudiziari strutturati e ipertestuali

Immagine
Strutturare un atto giudiziario: cosa significa? Strutturare un atto giudiziario significa, semplicemente, dividerlo in sezioni.
La divisione del testo ha l'effetto di renderlo più chiaro e leggibile.
Ai tempi del Processo Civile Telematico occorre prestare particolare attenzione alla leggibilità degli atti su dispositivi digitali, quali monitor di computer, tablet o, addirittura, smartphone.
La strutturazione di un testo può apportare un rilevante beneficio alla leggibilità dell'atto.
Inoltre la possibilità, di cui farò cenno, di trasformare i capitoli in riferimenti incrociati, all'interno del formato PDF, consente di rendere l'atto digitale navigabile come se fosse un sito Internet.
Tutto questo si traduce in un valore aggiunto dell'atto in modalità digitale rispetto alla tradizionale modalità cartacea, a tutto vantaggio del sistema telematico in generale.
Un cenno ai concetti di Forma, Modalità e Struttura Prima di scendere nei dettagli, è opportuno chiar…

Atti giudiziari: il vantaggio del doppio monitor.

Immagine
Premessa La scrittura di un atto giudiziario presenta alcune peculiarità rispetto alla scrittura di opere dell'ingegno in genere.
Una di queste è la frequente necessità di avere documenti antagonisti da tenere in evidenza.
Gli esempi concreti possono essere molteplici: da una parte un provvedimento giudiziario e dall'altra un atto di opposizione; oppure da una parte un ricorso e dall'altra una memoria difensiva; oppure da una parte una sentenza e dall'altra l'impugnazione... e così via.
Potrebbe, pertanto, essere molto utile poter gestire due monitor contemporaneamente in cui collocare sia il documento di riferimento che quello in via di elaborazione.
Questo è un semplice articolo dimostrativo dei vantaggi del doppio monitor nella scrittura di atti giudiziari.
Non ho inserito, volutamente, molti dettagli tecnici: per questi mi riservo di pubblicare un separato articolo in futuro.
Al termine dell'articolo ho inserito una GALLERIA DELLE IMMAGINI per illustrare i…